Oil ricavi Russia da gennaio a giugno di quest’anno, è sceso a 100 miliardi di dollari. Su questo, come riferisce RBC, ha detto in un rapporto pubblicato questa settimana semestre relazione del Tesoro (ministero delle finanze) per il congresso degli stati UNITI sulla situazione dell’economia mondiale e sul mercato dei cambi.

Sulla base di questi dati, a Washington definiscono «cambi di manipolatori» — il paese, che sono artificialmente basso il valore della valuta nazionale, удешевляя il suo export, spiega l’agenzia.

Nel numero di aprile di relazione del Tesoro degli stati UNITI ha avvertito che le sanzioni e la caduta dei prezzi del petrolio si ripercuoteranno negativamente sulla crescita economica in Russia. Nella primavera di quest’anno, l’ufficio прогнозировало che la caduta dei prezzi del petrolio invalidare la russia il bilancio di quest’anno 105 miliardi di dollari.

La caduta dei prezzi del petrolio con il livello medio di 105 dollari nel primo semestre del 2014 fino a 55 dollari, un anno dopo è diventato uno dei più importanti fattori di bilanciamento dell’economia mondiale. Da del petrolio a buon mercato vincono gli stati importatori e gli esportatori a questo momento hanno perso decine di miliardi di ricavi.

Oltre a Russia di entrate nel bilancio недосчитались Arabia Saudita — 150 miliardi di dollari, i paesi del golfo Persico, con un totale di 130 miliardi di euro, Norvegia — 30 miliardi di questo paese asiatico per il primo semestre del 2015 risparmiato 340 miliardi di dollari per conto del petrolio a buon mercato. Stati UNITI per lo stesso periodo di высвободили 110 miliardi di

Secondo la valutazione del ministero delle finanze degli stati UNITI, la Russia sta attraversando un periodo di «cattiva gestione dell’economia e soffre di bassi prezzi del petrolio e delle sanzioni». Nel documento si segnala inoltre che la Russia ora «sta vivendo una grave riduzione dell’economia».

Quando questo della federazione RUSSA è diventata l’eccezione di una serie di altre nazioni produttrici di petrolio: è riuscito a mantenere un saldo positivo della bilancia commerciale. Questo è riuscita a raggiungere un prezzo di «recessione, le restrizioni alle importazioni e l’indebolimento del rublo». Tutti questi fattori hanno portato al superamento del valore delle esportazioni sulle importazioni.




Americano il ministero delle finanze stima la perdita di Russia a causa del del petrolio a buon mercato 21.10.2015