Il presidente della Federazione di sci di fondo Russo Elena Вяльбе ha sulle attività dell’ex capo di Mosca di riferimento del laboratorio Gregorio Родченкова, le letture che servito da catalizzatore per più di uno scandalo nella storia del movimento olimpico.

Con la presentazione di un latitante informatore dell’agenzia Mondiale antidoping nazionale Russia sospesa dal partecipare ai Giochi del 2018, lasciando parlare solo di «pulito» e neutrale nazionali gli atleti.

Rodchenkov sostiene che in RUSSIA durante casa le Olimpiadi del 2014 a Sochi con il consenso del presidente del paese esisteva statale допинговая sistema, con l’obiettivo di garantire l’egemonia nello sport.

«Ha talento chimico. La mia opinione: non riconosciuto genio. Ed ecco così avventuroso modo realizzato. Penso che il suo tempo hanno reclutato. Quando ancora lavorava in Canada. Una persona così piano non pensare. Presumibilmente ha anche molti anni ha condotto i diari. Tutta questa storia è un grande fallimento di FSB. Sì, è volato teste, ma gli atleti non facile», ha detto il celebre in passato la sciatrice «Komsomolskaya pravda».

Stesso geniale chimico ancora oggi si nasconde negli stati UNITI, dove «in attesa di proiettili dai servizi segreti russi» ha fatto un paio di interventi di chirurgia plastica. Ricordiamo che Родченкову riuscito a fuggire dal paese per un mese a due morti improvvise dei suoi colleghi di антидопинговому officina.

La posizione ufficiale del Cremlino è la completa negazione di letture Родченкова e discussione per la salute mentale di un informatore.

«Ho Grisha, conosco un sacco di anni. Non è esattamente una persona sana. L’uomo, che ha cercato di suicidarsi e se stesso ha inflitto ferite da taglio, è perché la dice lunga sulla sua sanità mentale», — ha aggiunto Вяльбе.

Il capo di sci della federazione ha indicato una serie di incongruenze nella testimonianza di uno scienziato, che non hanno attirato l’attenzione di numerose commissioni.

«Nessuno in sé non testato, che sarà, se si mescolano questi farmaci con l’alcol, e come questo influenzerà per un atleta. Grisha molto bugiardo. Prima ha detto che il cocktail bisogno di bere, poi, dicono, basta sciacquare la bocca. E perché per gli uomini di whisky, e per le donne — martini? L’uomo fervida immaginazione», ha affermato.

Вяльбе anche chiamato la condizione principale, in base al quale i russi permetterà di passare sotto la sua bandiera sulla chiusura delle Olimpiadi. Tale è il pagamento di 15 milioni di multa, inflitta al comitato Olimpico della Russia.

«Noi, naturalmente, ci auguriamo che in chiusura ci permetteranno di passare con la bandiera. CIO messo condizioni: i nostri atleti si comportano correttamente, non fare dichiarazioni politiche, non sono fotografati con la bandiera russa. E, soprattutto, dobbiamo pagare 15 milioni di dollari per le spese di indagare Mclaren», — ha detto Вяльбе.



Elena Вяльбе ha nominato la storia con Родченковым «grande fallimento FSB» 14.02.2018