L’organizzazione giovanile езидов Qoma MAE ha avviato il possesso di un certo numero di lezioni di religione езидов — Шарфадин. Saranno tenuti in diverse città della Russia e dei paesi Europei.

La prima lezione con il supporto di езидов Urali è svolta spirituale rappresentante dell’organizzazione Qoma MAE шехом Maxim Бакояном a Ekaterinburg. Durante le lezioni spirituale rappresentante racconta езидах come la nazione, la religione, il cosiddetto Шарфадин, di divieto e di canoni, che devono rispettare i rappresentanti di questo antico popolo. Il docente spiega che la religione Шарфадин è monoteista, detiene il parallelismo con altre монотеистическими religioni nella parte della traduzione dei nomi degli Angeli, degli Arcangeli e dei profeti.

Il video di una conferenza tenuta a Parma, è possibile conoscere sul portale Youtube.

Lezioni in Russia per essere letto in lingua russa, perché, come ha spiegato all’agenzia di «Pedaggio-info» Maxim Бакоян, molti yazidi non conoscono molto bene езидский lingua. Nei paesi europei le lezioni saranno accompagnate da una traduzione.

In Russia, secondo diverse fonti, è la patria di circa 100 mila езидов. Le sue conferenze, che sono di interesse per i teologi, verranno informati delle comunità locali езидов.

Ricordiamo che nel mese di maggio si è svolta la presentazione del primo libro, che racconta la езидах, della loro religione e dei costumi. Gli autori di edizioni, uscito in lingua armena, — Romanzo Авдоян e Emma Садоян.

«Gli yazidi non precedentemente pubblicato dei libri simili, calcolati su una vasta cerchia di lettori. Pubblicamente molto erronee opinioni e informazioni sulla religione езидов. Così, molti, tra cui considerati esperti di antichi popoli, ritengono che gli yazidi sono impegnati per la religione yazidista, ma la nostra religione si chiama Шарфадин, ma la parola yazidista andato da самоназвания del nostro popolo «эзды», ha detto il Romanzo Авдоян.

«Quando si crea un libro abbiamo cercato semplicemente di raccontare кастовых делениях, sul significato dei numeri, sull’essenza della nostra religione e costumi. E, soprattutto, di spiegare che gli yazidi credono in un solo Dio che è il creatore dell’Universo», ha detto il co-autore del libro. Nel processo di redazione del libro sono stati studiati preghiera езидов, il cosiddetto «colm».

Preghiera езидов passati spirituali rappresentanti di questo popolo, soprattutto di bocca in bocca. Le preghiere si езидов più. Essi sono chiamati «Doa», «Дрозга», «Tarkin», «Шадати», «Mat e Сэна». Gli yazidi sono suddivisi in tre caste e dei laici, i quali chiamano мридами, cui non è necessario conoscere tutte le preghiere «кавлы». Loro leggono puramente spirituali rappresentanti езидов shehi e banchetti.

Le prime preghiere della religione Шарфадин risalgono ai tempi della creazione degli angeli, che è una religione che occupano un posto speciale. Le preghiere sono state redatte, secondo la versione di autori del libro, in un luogo sacro per езидов iracheno Лалише e in quei tempi venivano chiamati «Кавлы Marga», che tradotto dal езидского significa «preghiere dei luoghi santi». La seconda fase di compilazione delle preghiere era nel XII secolo.

Preghiera della religione Шарфадин introducono le leggi, le norme morali, le tradizioni e riti religiosi, ma anche di raccontare e di Gesù Cristo, Noè, Mosè, Abramo, Заратустре e Mohammed. La struttura preghiere estremamente complessa. Non è sufficiente disossare loro, e la necessità di dare una spiegazione a ogni riga.

Sono obbligatori mattutina e serale di preghiera. Precedente la preghiera Шадатя cba memoria — si pronuncia con l’alba, come solo un uomo si sveglia, si lava la faccia. Ha bisogno di stare in piedi faccia a est, entrambe le mani, sollevare verso l’alto, fino al sole e iniziare la preghiera. Preghiera del mattino seguito da uno stesso detto — «Азиземн az chi, tamam». Serata di preghiera — Шадатя эваре — pronunciato già a letto. La preghiera, la parte più importante della vita spirituale езидов, perché essi ritengono che, quando si passa in un altro mondo due angeli della morte — Насрдин e Сджадин — si chiedono езида della sua vita religiosa.

Prosegue sul significato dei numeri nella religione Шарфадин. Uno dei segreti è la figura di tre. Così si езидов, è necessario seguire tre divieto è un divieto di matrimonio i legami tra кастами, il divieto di seguaci di altre religioni e il divieto di irrispettoso atteggiamento o di un insulto, una casta diversa. Cifra tre è presente e in occasione di feste езидов. Prima di ogni festività si osserva il digiuno per tre giorni. E persino funerali si svolgono il езидов entro tre giorni dalla tradizione del defunto terra.

Degno di nota è che самоназваний si езидов anche tre. Gli autori del libro si racconta che nei primi молитвенниках yazidi sono chiamati inizialmente «мтхайра», che tradotto dal езидского significa «ho l’obbligo (di religione)», il secondo «адаби», che significa «legge» (yazidi è anche chiamato первочеловека Адабом, come noi chiamiamo di Adamo) e il terzo nome è già «эзди», che si traduce come «vedere Dio» percorso». Secondo шарфадинской religione, Dio ha 3003 nome. Ma soprattutto gli yazidi, parlando di Dio, chiamato con il Suo nome e Хадэ.

In dettaglio nel libro sono presentati e кастовые di separazione. Si езидов due spirituale (shehi e banchetti) casta e uno dei laici (мриды). Gli autori raccontano le principali feste religiose e dei costumi. Nella religione Шарфадин dopo le preghiere si compiono sacrifici. Il lettore può leggere anche con il ruolo e la responsabilità di entità spirituali езидов, e anche per conoscere святынях e luoghi sacri di questo popolo.

Nel mondo di oggi, secondo diverse fonti, il numero di езидов è di circa due milioni di persone, prevalentemente residenti nel territorio dell’Iraq, Siria, Russia, Armenia, Georgia. La culla della sua patria gli yazidi credono di Santa Лалыш (iraqi provincia di Синджар, o Шангал). Nel mese di agosto 2014 in località Синджар militanti IG (organizzazione terroristica «stato Islamico», ДАИШ, vietato in russia)
fisicamente distrutto molti езидов, si rifiuta di accettare l’islam. Più di 350 migliaia di езидов sono diventati profughi, di cui 70 mila sono stati costretti a nascondersi nelle montagne, migliaia di donne sono stati venduti i terroristi in schiavitù sessuale. Nel libro Авдояна descrive e sul genocidio езидского persone nel corso della storia del mondo.




Gli abitanti delle città russe e saranno introdotti con la religione езидов (VIDEO) 01.06.2016