La decisione finale sul futuro della banca «Ugra», sulla soddisfazione dei creditori di cui cbr con 10 luglio ha imposto una moratoria per un periodo di tre mesi, ancora non è predeterminato dalla Banca centrale. Regolatore prenderà una decisione sui risultati del lavoro di un’amministrazione provvisoria, che agisce in banca dall’inizio della scorsa settimana. Secondo il capo della Banca di Russia, Elvira Nabiullina, dobbiamo prima valutare la portata del problema. «Poi sarà presa una decisione», ha aggiunto il capo della banca centrale.

A sua volta, gli azionisti «Ugra» ha dichiarato la volontà di riorganizzare la banca con fondi propri. Come ha detto l’ex presidente del consiglio di amministrazione della banca Dmitry Шиляев, «dobbiamo dare la possibilità agli azionisti самооздоравливать banche, tra cui attrarre ulteriori investitori del mercato».

Secondo Шиляева, la banca non ha effettuato operazioni sospette, e l’intero bilancio è conforme agli standard internazionali e gli standard russi.

Come si trasmette l’agenzia «Prime», non di controllo «Ugra» dalla Banca centrale, effettuata dopo il guasto tecnico alla fine di aprile, prima dell’introduzione di un’amministrazione provvisoria, non ha individuato fuori bilancio contributi: il registro degli impegni della banca verso i depositanti sono comparabili i dati contabili.

«La banca disponeva di un prodotto software per la formazione del registro di sistema obblighi ai depositanti nella forma prescritta e, nel termine stabilito. Registro impegno della banca verso i depositanti, contenente i dati contabili di fine giornata 03.05.2017, comparabile dati contabili», si legge nel documento, in cui si specifica inoltre, che il controllo del regolatore è stato avviato il 3 maggio, e l’atto di verifica redatto il 14 luglio. Pertanto, la verifica di programma è durato più di due mesi.

Il quotidiano «Izvestia», scrive anche che doformirovanie riserve non ha portato alla nascita di attività della banca basi per l’attuazione delle misure di prevenzione di insolvenza (fallimento). Questo è indicato nella guida autorizzata dalla banca centrale il 30 giugno.

Ricordiamo che poco prima della moratoria CBA sulla soddisfazione dei creditori, la Banca di Russia ha chiesto «Ugra» досоздать riserve di 13,4 miliardi di rubli. Nonostante il fatto che la banca in breve tempo ha soddisfatto i requisiti, la banca centrale ancora ha imposto una moratoria.

E gli azionisti della banca, e il capitolo più grandi associazioni bancarie sperano di riorganizzazione «Ugra». In questo caso, per salvare la banca o investitore, trovato sul mercato, o la banca centrale, da cui sono passati i poteri per il risanamento delle banche da parte dell’Agenzia per l’assicurazione dei depositi.

Azionisti ha dichiarato che sono pronti a sostenere la banca a suo completo risanamento finanziario, e dicono che sono in grado di risolvere la situazione. Come ha detto Dmitry Шиляев, tutti gli azionisti istituto di credito si trovano in Russia e pronti per iniziare il dialogo con la banca centrale per risolvere il problema. «La cosa più importante, per la gestione della banca ha sentito e ha fornito la possibilità di salvarlo», ha aggiunto.

La banca ha anche sottolineato che l’attuale quadro legislativo dà la possibilità alle banche di effettuare la procedura di самооздоровления.

Mentre la banca centrale non è riuscito a trovare un resort sul mercato. Il più grande санаторы (come «Alfa-bank», Бинбанк, la banca «Apertura») non hanno mostrato interesse al risanamento «Ugra».

Ma come afferma il direttore Nazionale dell’agenzia di rating Paolo Самиев, la mancanza di un’azione decisiva per il ritiro di una licenza «Ugra» testimonia la probabilità di risanamento di questo istituto di credito. A favore di risanamento della banca, ha detto il presidente dell’Associazione delle banche russe Fedeli Tosunyan, che ritiene che le affermazioni del regolatore a «Югре» non così in alto rispetto a pretese al chiuso nel marzo di quest’anno «Татфондбанку».

La banca «Ugra» è stato registrato nel 1990 in Megion, nel mese di novembre 2016 ri-registrati cliccando sul a Mosca. Nel I trimestre del 2017 si è classificato 33 ° posto in termini di attività e il 12 ° posto in termini di persone fisiche in рэнкинге «Interfax-100″.

La banca è stata più volte докапитализирован negli ultimi due anni. A 28,6 miliardi nel 2016 e a 4,75 miliardi di rubli — all’inizio del 2017.

7 giugno, dopo i requisiti della banca centrale досоздать riserve principale azionista della banca Alex Hawtin (al 110 ° posto nella lista di 200 imprenditori più ricchi della Russia Forbes con lo stato di 950 milioni di dollari), ha introdotto nel capitale della banca di 20 miliardi di rubli. L’ultima capitalizzazione aggiuntiva da parte del socio è tenuto il 23 giugno pari a 5,1 miliardi di rubli.



Gli azionisti della banca «Ugra» hanno proposto di riorganizzare per conto proprio 18.07.2017