Jk Rowling accusato di «culturale di attribuzione» e la mancanza di rispetto alle leggende e le credenze degli indiani nordamericani dopo la pubblicazione di un ciclo di «Magia in Nord America sul sito Pottermore.

La storia, connesso con il mondo, e personaggi di libri di Harry Potter, ha suscitato le critiche di coloro che la scrittrice переплела reale leggende degli indiani e la loro concezione di magia con fittizi leggi del mondo magico.

Dr. Эдриенн Chini, rappresentante degli indiani cherokee, che conduce una ricerca della cultura dei popoli indigeni del Nord America presso la Brown University, commentando lo scandalo, ha sottolineato che non è possibile mappare la presentazione della spiritualità e della religione degli indiani con le fantasie di волшебниках. «Queste credenze sono vivi, praticata e protetti», — cita il suo The Daily Mail.

Dr. Chini, come molti altri, offesi ragionamento Rowling che l’antica visione del mondo vanno via in faccia la realtà e sono l’occasione per la fantasia. «Questo non è il tuo mondo. Questo è il nostro reale e mondo natale. E la storia di lupi mannari hanno il contesto, le radici e la realtà», ha dichiarato.

Pubblicate sul sito dedicato al mondo di Harry Potter, storie, Rowling scrive che nelle leggende degli indiani di lupi mannari hanno trovato riscontro di collisione persone con cattive streghe o stregoni, che possono trasformarsi in animali a piacimento.

Rowling ri-raccontati in chiave leggenda degli indiani анимагах, che sacrificavano i loro parenti, per imparare a trasformazione. In risposta alla domanda di un utente Twitter in merito al fatto se c’erano lupi mannari male o no, la scrittrice ha risposto: «Nel mio mondo magico non era un licantropo. Queste leggende sono stati creati маглами, демонизирующими maghi».

La critica creatrice, сверхпопулярных negli adolescenti libri chiedono, non riusciranno giovani lettori Rowling pensare che i nativi del nord america i popoli sono fittizi, così come i personaggi di «Harry Potter».

Storie di magia in Nord America saranno inseriti tutti i giorni durante la settimana dal 8 al 11 marzo. Анонсируя la pubblicazione, la Rowling Rowling informa che i maghi hanno saputo di America molto prima che, come nel 1492 aperto маглы.

Annunciando che si indiane maghi sono stati causa di maghi provenienti da Europa e Africa, la Rowling si apre un ampio spazio per costruire artificiali relazioni nord-americana mitologia con придуманным i in «Harry Potter» del mondo, e cerca di spiegare la mitologia attraverso la «поттериану», e non il contrario, festeggiato MEDIA.

Da questa parte si può anche scoprire che cosa nativi americani maghi più competenti nella зельеварении di europei, ma, a differenza di loro, non usano le bacchette magiche. Bacchetta magica — europeo invenzione. Si indiane анимагов e зельеделов ingegneria stregoneria è così complessa, che possono andare senza di lei.

Rowling raramente scrive qualcosa di gratuito. Come suggerisce l’annuncio sul sito stesso, questo benevolo gesto è stato fatto nell’ambito della campagna promozionale del film «i Fantastici animali e il loro habitat», la prima si terrà nel mese di novembre.




Gli indiani del nord america offeso sul Jk Rowling per la descrizione di leggende cherokee nel mondo di Harry Potter 10.03.2016