Nel 2016 gli investitori russi hanno investito l’economia dell’Ucraina 1,667 miliardi di dollari, cioè poco meno di tutti i paesi dell’UE. Al confronto con l’anno 2015 gli investimenti è aumentato di 2,5 volte, scrive RBC con riferimento al servizio Statale di statistica dell’Ucraina (Укрстат).

La quota di Cipro ha dovuto 0,428 miliardi di dollari di investimenti, regno unito — 0,404 miliardi di, dei paesi bassi — 0,255 miliardi e Austria — 0,25 miliardi.

Tutto il paese ha ricevuto 4,406 miliardi di dollari di investimenti diretti (IDE) in forma di capitale sociale. È del 17,1% rispetto al del 2015, ha detto in un comunicato Укрстата. Solo nel 2016 gli investimenti diretti in Ucraina hanno avuto luogo 77 paesi nel mondo.

Mentre nel quarto trimestre del 2016 volume degli investimenti INVESTIMENTI diretti esteri in Ucraina è sceso di circa il doppio rispetto al quarto trimestre 2015 a 0,6 miliardi.

Per settori dell’economia i maggiori volumi di investimenti è venuto in finanziaria e assicurativa sfera — 2,825 miliardi di dollari, il commercio all’ingrosso e commercio al dettaglio — 0,525 miliardi e industria — 0,475 miliardi.



Gli investitori russi per l’anno hanno aumentato gli investimenti in società ucraine a 2,5 volte 01.03.2017