Gli abitanti delle Hawaii sabato ha cominciato a massa di ricevere sul proprio cellulare un messaggio di affrontare un missile balistico. Avviso che alla fine si è rivelata errata, diceva: «si Avvicina il missile balistico. Immediatamente cercando un rifugio. Questa non è un’esercitazione».

Ben presto, tuttavia, membro della Camera dei rappresentanti del Congresso degli stati UNITI, democratici dalla stato delle Hawaii Tulsi Габбард ha detto sulla sua pagina di Twitter, che l’ansia — falso. «Non c’è un razzo. Queste informazioni mi hanno confermato più alti funzionari», ha scritto Габбард.

Dopo un po ‘ una dichiarazione ufficiale hanno fatto i militari americani, che hanno confermato che la minaccia in realtà non esisteva. Come detto all’agenzia Reuters un portavoce del servizio stampa del comando del Pacifico degli stati UNITI, un messaggio con l’invito a cercare rifugio sono stati inviati per errore.

Secondo il governatore dello stato di Hawaii David age da hippie, l’invio di messaggi di affrontare il razzo è iniziata a causa del fatto che l’addetto accidentalmente premuto il pulsante sbagliato. Le autorità americane nel frattempo, ha annunciato un’indagine che incidenti simili non si ripetano in futuro.

HAWAII — THIS IS A FALSE ALARM. THERE IS NO INCOMING MISSILE TO HAWAII. I HAVE CONFIRMED WITH OFFICIALS THERE IS NO INCOMING MISSILE. pic.twitter.com/DxfTXIDOQs



I residenti delle Hawaii per errore ha inviato un avviso di imminente razzo 14.01.2018