Nel carcere di Le Mans in Francia, uno dei malviventi ha minacciato l’omicidio di un altro detenuto e alla guardia, catturato in ostaggio. L’attaccante era armato di coltello e ha richiesto la traduzione in un’altra prigione, segnala BFMTV.

Sul luogo dell’incidente è arrivato forze speciali. Le forze dell’ordine è riuscito a neutralizzare un criminale armato e liberare gli ostaggi, passa il fatto quotidiano con riferimento all’amministrazione penitenziario istituzioni.

Gli ostaggi detenuti detenuti dalle 10:40. Nella prefettura del dipartimento Sarta ha confermato le informazioni circa la cattura di ostaggi nel carcere di Le Mans. In seguito il ministero della Giustizia Francese ha pubblicato un messaggio in cui ha annunciato la creazione del comitato di crisi a causa di un incidente in prigione. Con l’intruso si è ipotizzato prima di negoziare.

Carcere a Le Mans è stato progettato per 400 persone. Si trova alla periferia della città, riferisce RBC.

La prigione è stata aperta nel 2009 e ha sostituito il vecchio penitenziario istituzioni, che si trovavano nel centro della città.



In Francia, liberati gli ostaggi catturati in carcere un detenuto con un coltello 07.08.2016