Allenatore di calcio inglese Hull City Leonid Slutsky ha detto che la causa prossima sconfitta per la sua squadra è diventata la perdita di giocatori di fiducia in se stessi.

In un ambiente di «Carena» in trasferta con il punteggio di 1:2 ha perso «Фулхэму» nel match del settimo turno Чемпионшипа, seconda forza della divisione in Inghilterra. Nel turno precedente la squadra ha perso cinque insensibili gol del Derby County.

«Abbiamo per la prima volta abbiamo fatto una scommessa sulla difesa, che è diventato una reazione alla precedente sconfitta. Abbiamo perso la fiducia in se stessi e molto delusi, perché meritavamo almeno il pareggio, ma non abbiamo tempo di arrabbiarsi», — cita il Cosmo Yorkshire Post.

Il primo specialista russo, si esponga al timone di calcio inglese, non ha perso le speranze di personalizzare i loro reparti in modo positivo.

«Oggi è un momento molto difficile. Ogni sconfitta è dieci passi indietro, e ora dobbiamo andare avanti molto rapidamente. Un po ‘ di mancanza di fiducia, è una reazione normale. Il mio compito è quello di cambiare la situazione e restituire fiducia», ha concluso l’allenatore.

46-year-old Slutsk nel mese di giugno di quest’anno ha diretto «Hull», decollando dalla Premier league alla fine della scorsa stagione. Prima l’allenatore è stato affidato il compito di tornare in divisione elite, tuttavia, sotto la guida di russi squadra ha subito quattro sconfitte in sette turni e occupa il 16 ° posto in classifica.



Inglesi i pazienti Leonid Slutski ha perso la fiducia in se stessi 14.09.2017