Il sistema di pagamento di Qiwi ha lanciato lo sviluppo della sua russia криптовалюты — битрубля, scrive il quotidiano «Kommersant». La pubblicazione ha detto questo delegato e co-proprietario della società Sergei Солонин.

Edizione nominato per il 2016, per l’esecuzione bisogno di un paio di centinaia di milioni di rubli, e la decisione delle autorità di regolamentazione.

Солонин sostiene che Qiwi trascorso questo attraverso incontri informali con i rappresentanti Della banca centrale. «Nei prossimi giorni è prevista un’altra discussione su questo argomento con un CB. Inoltre, abbiamo inviato una lettera con la descrizione del progetto con i pesi servizi competenti», ha precisato il comproprietario di Qiwi.

Qiwi intenzione di utilizzare la tecnologia blockchain, per cui sono stati creati биткоины — il più popolare криптовалюта. Ora in tutto il mondo per la quantità di rotazione digitali soldi raggiunge i 3,8 miliardi di dollari.

Contro il giro di pagamento di tali unità agiscono russi hanno detto i funzionari. La causa di questi timori di un possibile utilizzo di denaro virtuale in caso di finanziamento del terrorismo e il riciclaggio di denaro.

Ricordiamo, ancora nel mese di gennaio dello scorso anno, la Banca di Russia, che possiede il diritto esclusivo di emissioni di denaro nel paese, ha avvertito che l’operazione биткоинами «sarà trattato come una potenziale coinvolgimento nella realizzazione di discutibili operazioni in conformità con la legge sulla lotta contro la legalizzazione dei proventi di reato, e al finanziamento del terrorismo».

CB, Генпрокуратура, FSB e il MINISTERO degli interni di allora tenuto una riunione di gruppo di lavoro interdipartimentale per contrastare reati in materia di economia, per cui si è deciso di sviluppare una serie di misure per combattere криптовалютой. I partecipanti alla riunione hanno convenuto che qualsiasi operazione con биткоинами sul territorio della federazione RUSSA può essere considerato come il riciclaggio di denaro o il finanziamento del terrorismo e hanno proposto di introdurre nel codice Penale l’articolo appropriato.

Più tardi, la verità, la Banca di Russia ha annunciato che nel corso del tempo può sviluppare regolamento per la circolazione di moneta elettronica, tra cui биткоины, ma già nel mese di agosto, il ministero delle finanze della federazione RUSSA ha riferito che sviluppa una legge che finalmente il bando биткоины.

In tutto il mondo come криптовалюты utilizzato principalmente биткоин (VCO): gli utenti di internet possono acquistare per il semplice denaro o guadagnare.

Secondo la leggenda, il sistema Bitcoin come completamente decentralizzata e anonima di un mezzo di pagamento è stato lanciato nel 2009, una sorta di Satoshi Nakamoto, l’identità reale o di un gruppo di creatori di emissione centro di servizio internet-cambio) rimane sconosciuto.

Nakamoto ha creato un software che permette di «estrarre» биткоины, producendo sul computer complessi calcoli matematici. Биткоины suggeriscono anonima, il possesso e il trasferimento dei fondi, perché loro ed è stato soprannominato криптовалютой (la parola deriva dalla radice greca che significa «segreto»). Si tratta di moneta elettronica, che operano secondo il principio di torrent.

Emissioni nel sistema Bitcoin non appartiene ed è operata da nessun istituto finanziario. Il costo биткоинов rispetto alle altre valute determinato dal libero mercato, come il mondiale di backup valute o metalli preziosi.




«Kommersant»: Qiwi vuole trascorrere le emissioni di prima in Russia valuta virtuale 16.09.2015