Sullo sfondo di ripetuti guasti Vladimir Putin per parlare dei loro piani per una candidatura alle elezioni presidenziali del 2018 in MEDIA continuano ad emergere la pubblicazione sul fatto che de facto la campagna elettorale del capo dello stato è già iniziata. Così, nel mese di settembre si è appreso che il Cremlino ha già fare una lista di persone di fiducia per il futuro candidato. Un mese più tardi, queste informazioni ha confermato il quotidiano «la Fonte». In questa edizione ha condotto indagini finanziarie successi persone di fiducia di Putin alle ultime elezioni, nel 2012. Il giornale ha richiamato l’attenzione, che il benessere di chi ha espresso sostegno per la politica, quindi è considerevolmente aumentato.

In particolare, la prosperità ha toccato il ristoratore Arkady Novikov. Uomo d’affari è presente il fondatore di quasi un centinaio di organizzazioni commerciali, dei INCORPORAZIONE. Otto di loro dopo le elezioni del 2012 sono diventati riuscita a vincere una gara dalle autorità. Ditta Novikov, sono intervenuti gli appaltatori per il Gestore del presidente, del Consiglio della Federazione, della Duma di stato, della corte dei Conti e Procura della repubblica, riferisce il giornale.

Secondo la pubblicazione, la società ristoratore ha fornito servizi per garantire l’alimentazione durante le visite di delegazioni straniere. Comune di guadagni dall’esecuzione di tali contratti è pari, secondo le stime di «Interlocutore», quasi 12 milioni di rubli.

In qualità di confidente designer Valentina Юдашкину successivamente anche fortunato con gli ordini del governo. Il suo timbro fondo «АРТЭС» organizzava eventi incentive per «Rosneft» e del ministero delle Finanze per un importo complessivo di 60 milioni di rubli, secondo i dati dal sito di appalti pubblici. Inoltre, l’Associazione alta moda Yudashkin per 16,6 milioni di rubli, ha organizzato una festa per il municipio di Mosca. Infine, stilista di moda dopo le elezioni ha ottenuto i diritti per la produzione di vodka sotto il marchio «Cremlino».

Il leader del gruppo musicale «Lube» Nicola di Ebbrezza dopo il sostegno di Putin aspettato il successo sul campo del cinema. Obama ha stanziato 27 milioni di rubli per la LLC «società di Produzione di Nicola di Ebbrezza» per la creazione di film di guerra «72 ore». Le spese dalla pittura al cinema erano 2,5 volte meno.

Il direttore artistico del teatro di Mosca pop Gennady Khazanov ha vinto il concorso del Ministero della cultura del Tatarstan, in cui come oggetto di appalto per 800 mila rubli stato indicato «Garantire la sua partecipazione in un gioco gv Portavoce». Come scrive il giornale, «solo in questo modo нагастролировал a 6,5 milioni di rubli».

Direttore Yuri Bashmet ha anche ricevuto l’ordine dello stato. Possiede LTD «Centro incontri creativi «Elba» ha ricevuto 9 milioni di rubli per la fornitura di servizi di alimentazione nelle scuole e in occasione di eventi del comitato per le relazioni esterne di San Pietroburgo.

Sassofonista Igor Butman, insieme con la sua orchestra ha guadagnato госзаказах 4,75 milioni di rubli. Inoltre, con il 2016 a lui appartiene la percentuale (17%) nella «PRETESA «Patria», che ha ricevuto recentemente господряд a 414 milioni di rubli per lavori di costruzione e installazione in мытищинской clinica.

Anche tra i destinatari degli appalti pubblici edizione chiama pianista Denis Мацуева, presidente dell’Unione di drammaturghi Alessandro Potete e cantante Speranza Бабкину.

Supporto sentito non solo i rappresentanti delle aree di business e della cultura, ma anche personaggi pubblici. L’organizzazione senza scopo di lucro associazione «Istituto di studi politici», il cui fondatore è агитировавший per analista Putin Sergei Markov, ha ricevuto dal bilancio di quasi 18 milioni di rubli. I clienti si sono esibiti ministero, il Gestore del presidente, Rosstat e le autorità regionali. L’organizzazione di Markov ha «ricerca di lavoro», e si è occupata dell’organizzazione di conferenze dedicate, ad esempio, di identità dei cosacchi nella storia della Russia».

Alcuni sostenitori di Putin ricevuto dopo le elezioni del 2012 la promozione. Igor Холманских con «Uralvagonzavod» è diventato inviato presidenziale nel distretto federale degli Urali, il professor MGIMO Vladimir Putin — il ministro della cultura, scrive «la Fonte».

Putin ha più volte affermato che fino a quando non ha ancora preso una decisione circa l’estensione alla presidenza nelle elezioni del 2018. La scorsa settimana la riunione plenaria del forum «Russia energy week», il capo dello stato ha ribaditoche non ha ancora deciso se sarà lui a correre.

Tuttavia, sull’ imminente partecipazione di Putin alle elezioni per la stampa scrive ancora dall’inizio dell’anno, di preparare il concetto di campagna elettorale per il presidente — con la primavera. È stato riferito che in realtà ha preso il via in estate, quando il leader russo ha iniziato a condurre l’incontro con i giovani e andare in giro per regione.

Alla vigilia si è appresoche Putin, presumibilmente, annuncerà i suoi piani rieletto per un nuovo mandato durante l’annuale messaggio all’assemblea Federale, che probabilmente si terrà nel mese di dicembre di quest’anno. Con questo detto, che le elezioni si andrà come auto-promozione.

Nel mese di settembre l’agenzia RBC ha scritto, citando fonti, che l’amministrazione del presidente ha già iniziato a fare una lista di persone di fiducia di Putin alle prossime elezioni. Specifici criteri per la definizione dei candidati no, ma tra i candidati in AP vogliono vedere volti nuovi e giovani.

Secondo la legge attuale, il candidato può assegnare fino a 600 persone di fiducia, che deve condurre una campagna elettorale in suo favore. Partito, выдвинувшая candidato ha il diritto di nominare altri fino a 100 delegati. persone di Fiducia non essere i cittadini che si sono candidati alle elezioni a qualsiasi livello, i capi delle amministrazioni locali, ai segnaposto, di governo o elettive uffici comunali, e i lavoratori di dispositivi di commissioni elettorali. Funzionari del governo possono essere assegnati a persone di fiducia solo in caso di partire in vacanza per il periodo della campagna.

Nelle elezioni del 2012, Putin è stato di 499 deleghe, tra cui insegnanti, medici, atleti e personalità del mondo della cultura. Tra questi calciatori Igor Akinfeev, Andrei Arshavin, Alexander Kerzhakov, Vyacheslav Malafeev, pattinatori Tatiana Navka e Evgeny Plushenko, cantanti Speranza Babkin, Nicola di Partenza e Stas Piecha, registi Nikita Mikhalkov e Fedor Bondarchuk, l’attore Michael Boiardo, il direttore artistico del teatro Mariinskij di Valery Gergiev, direttore del «museo dell’Ermitage» Mikhail Piotrovsky, ristoratore Arkady Novikov, lo stilista Valentin Yudashkin, leader di «Campo dei miracoli» Leonid Yakubovich, lo scrittore Eduard Bagirov, editore e медиапродюсер Costantino Rykov.



«La fonte» imparato госзаказах ricevute da persone di fiducia del presidente dopo il sostegno di Putin nel 2012 11.10.2017