Il federal bureau of investigation degli stati UNITI ha accettato di aiutare la procura della contea di Faulkner nello stato americano dell’Arkansas hack iPhone smartphone, che hanno goduto di due ragazzi, accusati di omicidio, passa il fatto quotidiano con riferimento all’ART. In precedenza, il ceo di Apple Tim Cook, giustificare il rifiuto di una società per aiutare le autorità, ha confrontato le conseguenze richieste di hack smartphone con «cancro nell’industria del software».

Secondo l’AP, la richiesta di indirizzo delle autorità federali ha inviato il procuratore Cody Хиланд dopo che ha informazioni, che l’ufficio senza l’aiuto da parte di Apple potrebbe rompere un iPhone, che apparteneva al terrorista Sayid Фаруку. Il insieme con la moglie, ha attaccato il centro di aiuto ai disabili in dicembre dello scorso anno, la città di San Bernardino (California) e di un elicottero dei funzionari statali, che si trattava di una festa di natale.

Secondo l’agenzia, l’FBI ha accettato di aiutare il procuratore Arkansas.

Il caso in Arkansas riguarda l’uccisione dei coniugi Robert e Patricia Когдэлл. Dell’omicidio è accusato di 18 anni di Hunter Декслера e 15 anni di Justin Стэтона. Udienze sul caso è stata rinviata, così come gli investigatori non sono in grado di accedere ai gadget verdi imputati.

Potenza in precedenza cercato invano di leggere le informazioni dal tuo smartphone. Per Apple la codifica di dati sui suoi dispositivi è una pratica standard, molti di loro sono protetti da password. Se inserirlo correttamente un paio di volte, tutte le informazioni vengono eliminate. Ministero della giustizia in precedenza ha chiesto il giudice di obbligare Apple aiutare l’FBI di accedere ai dati su smartphone terrorista Фарука. Apple ha resistito in giudizio, indicando che questa pratica è male ai suoi clienti e più l’idea di privacy.

In che modo le autorità in grado di accedere a iPhone senza l’aiuto di Apple è ancora sconosciuta. Secondo alcuni, l’aiuto prestato nuovi specialisti. Il direttore dell’FBI James Comey detto in precedenza, che l’ufficio di presidenza trattasse «a tutti coloro che potevano essere utile per» sbloccare l’iPhone.




L’FBI ha accettato di aiutare con scasso di un altro iPhone — in caso di doppio omicidio 31.03.2016