L’azione del dipartimento di giustizia degli stati UNITI, che presumibilmente l’inizio di una indagine speciale nei confronti della antidoping del sistema, che causano la sorpresa del ministro dello sport della federazione RUSSA Vitaly di Venezia.

«Certo, per noi è tutto inaspettatamente, — cita Venezia TASS. — Tali indagini sono in corso per un calcio sotto il gran nome di pro riciclaggio di denaro quando si applica per ospitare la coppa del mondo. Per noi non è una rivelazione. Ma è sorprendente che la giustizia americana sollevarono proprio la Russia. Il mondo è abbastanza violazioni delle regole antidoping, tutte quelle cose si sarebbe potuto fare. Vorrei, per gli stati UNITI iniziarono la propria squadra nazionale. Anche lì, le cose non stanno roseo».

Come sostiene il New York Times, citando proprie fonti, il Dipartimento di giustizia americano ha aperto un’inchiesta a causa di dichiarazioni circa l’esistenza statale «допинговой programma» in russo sport. Ministero della giustizia ha rifiutato di confermare o smentire queste informazioni.

Secondo il capo russo sportivo agenzie mondiale sport ha bisogno in un unico sistema di lotta al doping a causa di участившимися scandali. Questo dicono gli ultimi risultati della bozza di test antidoping Giochi-2008, promossa dal comitato olimpico Internazionale (CIO).

«La dichiarazione di CIO dice che questo non è un problema di una Russia, — ha sottolineato il ministro. — Dobbiamo andare avanti e creare un sistema in cui non sarà possibile la manipolazione, la creazione di cocktail. Si tratta, allora, di fare sistema, che causa sarebbe la fiducia in tutto il mondo, e siamo pronti».

Nel frattempo, in una presunta azione Минюста degli stati UNITI nei confronti della Russia ha reagito e il Cremlino — con cautela, incomprensioni e avversione. Su questo ha detto ai giornalisti il portavoce del presidente Dmitry Sabbie.

«Siamo con il famoso cautela e con una percentuale nota di incomprensione e di rifiuto trattiamo abbastanza diffuso recentemente occasioni extra-territoriale di applicazione della giurisdizione americana di navi», — cita le parole di Pieskowa TASS.

Il portavoce ha confermato la posizione della Russia, secondo il quale le autorità del paese hanno dichiarato la propria disponibilità a collaborare nelle indagini di simili episodi.

«Propongo di concentrarsi sulle dichiarazioni del ministro dello sport Vitaly di Venezia — e siamo in questa posizione di sostenere pienamente — sull’apertura di una indagine, circa l’intenzione di combattere con l’uso di doping, ma la lotta персонифицированно, affinché tali procedimenti o le fasi di indagine non gettare ombra sui nostri campioni, atleti che prendono parte a un onesto concorsi», — ha sottolineato Sabbie.

Ricordiamo che la presunta indagine Минюста stati UNITI si basa su nuovi antidoping accuse di indirizzo per la Russia, intentata da un ex dirigente di mosca antidoping del laboratorio di Gregorio Родченковым in un’intervista al The New York Times.

La vittoria dell’oceano scienziato sostiene che una mezza dozzina di vincitori dei Giochi invernali-2014, tra cui campioni olimpici, sono stati protagonisti della cosiddetta допинговой software che presumibilmente accuratamente pensato a livello statale, per assicurare la vittoria dei russi in casa Olimpiadi.

Родченков ha detto, che ha pubblicato olimpici con il loro consenso in liquore cocktail party mix di tre farmaci proibiti di sua invenzione. Egli stesso partecipato attivamente alla sostituzione di campionamento vincitori attraverso un buco nel muro del suo laboratorio.

Il Ministero dello sport della federazione RUSSA queste accuse chiamato assurde e ha minacciato di pubblicazione giudiziaria una querela, ma non si esclude di una indagine interna quando viene visualizzato gravi prove.

Attende la prova di frodi e il comitato olimpico Internazionale, che al momento peggiore per noi lo sviluppo degli eventi ha espresso la volontà di sospendere tutti i suoi atleti della federazione RUSSA da Olimpiadi del 2016.




L’indagine Минюста stati UNITI ha provocato in Venezia di sorpresa, e il Cremlino — скепсис 18.05.2016