Il leader mondiale di stagione nel salto in alto rossiyanka Maria Assomiglia (in un matrimonio — Ласицкене), che serve bandiera neutrale a Londra, ha vinto il campionato del mondo.

È diventato l’unico partito di superare l’asticella a quota 2,03 metri (al primo tentativo).

«Se confrontiamo oro coppa del mondo a Pechino e il premio di alta dignità di Londra, la seconda medaglia mi ha dato molto più pesante — ha detto Maria ai giornalisti. — Perché? In primo luogo, a causa delle condizioni in cui ci hanno messo. In secondo luogo, a me premeva una responsabilità enorme, quando si arriva a difendere il suo titolo».

La seconda in un settore per il salto è diventato ucraino Yulia Levchenko (2,01). Ha vinto la medaglia di bronzo rappresentante della Polonia Camila Лицвинко (1,99), e la campionessa olimpica dei Giochi del 2016 a Rio de Janeiro la spagnola Ruth Бейтиа ha preso solo 12 ° posto (1,88).

Vittoria a Londra, è diventato per Кучиной 16 ° fila. Maria è diventata duplice campione del mondo. Nel 2015 il campionato mondiale a Pechino ha vinto la medaglia d’oro con il risultato di 2,01 metri. Ai campionati Europei 2014 rossiyanka ha preso l’argento, perdendo Бейтиа.

Maria è stata la prima tra atleti russi, è riuscito a conquistare la medaglia d’oro nel campionato mondiale 2017. In precedenza, i russi hanno vinto tre d’argento, i premi — i titolari di acciaio Sergei Шубенков (corsa a 110 m ostacoli), Daria Клишина (salto in lungo) e Valery Пронкин (lancio del martello).



Maria Assomiglia ha portato la Russia il primo oro del campionato del mondo di atletica leggera 13.08.2017