L’ottavo giocatore del mondo, lo spagnolo Rafael Nadal ha ammesso che in questa stagione gioca peggio che nei dieci anni precedenti la sua carriera.

Venerdì al terzo turno degli US Open di tennis Nadal in cinque set ceduto all’italiano Fabio Фоньини — 6:3, 6:4, 4:6, 3:6, 4:6.

«Questo significa che ho giocato di peggio che negli ultimi 10 anni. Questa è la cosa reale. Per me è stato incredibile vincere 10 anni di fila in tornei del Grande Slam. Devo ammettere che non è il mio anno, ma continuerò a lottare fino alla fine della stagione, per finire in modo positivo. Io non gioco orribile, come è stato all’inizio della stagione. Se mi perdo, ciò accade perché i rivali più forti di me. So che devo fare, e io lavorare su questo», ha detto Nadal, le cui parole citato da RIA «Notizie».

Nadal ha vinto 14 vittorie nei tornei del Grande slam in singolare, tra cui un record di 9 volte ha vinto l’open di Francia. Il titolare di una carriera «Golden slam in singolare (la vittoria a tutti i tornei del Grande slam e medaglia d’oro olimpica, non in un anno).




Nadal per la prima volta in dieci anni, è rimasto senza vittorie nei tornei del Grande Slam 05.09.2015