Nel centro di Mosca, nel quartiere Arbat, il personale di polizia senza spiegazioni arrestato 10 anni di scuola, che ha camminato insieme con la mamma e ad alta voce ad alta voce leggere poesie, riferisce «ATS-Info» , con riferimento al padre del bambino.

La madre di un ragazzo seduto su una panchina a leggere un libro. Il bambino, pur essendo vicino, ad alta voce ad alta voce leggere poesie. Improvvisamente lui arrivata una macchina della polizia e gli agenti di polizia senza spiegazioni cominciato a piantare un bambino in macchina. I giornalisti dicono che la polizia il potere strappato un figlio di sua madre e portato alla stazione di polizia «Arbat».

Secondo il padre, la polizia dice che hanno arrestato il bambino per l’accattonaggio. Ora madre di un ragazzo minacciano di imputare la resistenza di polizia all’articolo 19.3 Coap. Il padre, a sua volta, vogliono avere amministrativo è il caso di insultare le forze dell’ordine.

Il giornalista Lucy Stein sulla sua pagina Facebook ha spiegatoche l’incidente è avvenuto sulla strada Vozdvizhenka. Con le sue parole, la polizia ha «preso читавшего poesie di un ragazzo di anni nove, messa in macchina e portato via un isterica».

Il personale di polizia non si sono presentati e non anche tentato di spiegare la ragione per la detenzione di un ragazzo. «Io e un’altra ragazza, che lo conosceva, spinto a terra. Ha cercato di filmare le loro facce, ma ha ricevuto un colpo, prima che la fotocamera è riuscito a prendere fuoco. Nel video si sente come un bambino che urla», scrive la Stein.

In una conversazione con «Varlamov.roux» Stein ha chiarito che la polizia ha in mano ha portato il ragazzo in macchina, e al dipartimento di polizia è arrivato suo padre.

Ci hanno mandato le foto di detenzione bambino Arbat: https://t.co/rXz05DIls5 pic.twitter.com/s9QfywO7yD



Nel centro di Mosca, arrestato il 10-year-old studente per la pubblica lettura «Amleto» 27.05.2017