La Russia ha vinto la vittoria sulla squadra di Grecia nei quarti di finale del campionato Europeo di basket tra le squadre maschili. La riunione, svoltasi mercoledì a Istanbul, si è conclusa con il punteggio di 74:69 (17:24, 14:13, 20:16, 23:16) a favore di soggetti Sergei Базаревича.

Dimostrando la volontà e il carattere, i russi dopo sei anni sono tornati in quattro migliori squadre del continente.

Il più alto giocatore nel settimo gioco della nazionale Russa al torneo delle sette è diventato una guardia tiratrice Alex lo Svedese, che ha ottenuto 26 punti. Timofei Mozgov ha fatto una doppia-doppia (15 punti e 10 rimbalzi). Presso i greci 25 punti sul conto Nick Калатеса.

«La prima metà abbiamo trascorso non è il modo migliore. Si può dire, hanno giocato male. Ma non hanno perso la fiducia in se stessi e hanno continuato a lavorare. Sapevano che possiamo aggiungere, e ce l’abbiamo fatta», — ha detto l’allenatore della squadra nazionale della federazione RUSSA Sergey Bazarevich.

«La partita di quarti di finale — il più brutto. O vai avanti e continui a lottare per i premi, o ti fermi a un passo da loro. Noi all’inizio eravamo un po ‘ lenti. Probabilmente, questa è una conseguenza dello stress», — cita il mentore stampa-RFB.

In semifinale i russi il 15 settembre si incontreranno con i serbi, che hanno impresso dalla lotta degli italiani. In un altro paio di candidati per le medaglie si incontreranno la Spagna e la Slovenia.

Ricordiamo che nella fase a gironi del campionato Europeo, la Russia ha vinto la squadra della Serbia con il punteggio di 75:72.



Russi, i giocatori per la prima volta in 6 anni sono usciti in semifinale di coppa Europa 14.09.2017