Assegnato un totale di nove giorni fa, il ceo di радиохолдинга «Un медиагруппа» (РМГ) e Sergei Архипов ha detto che lascia il suo posto. «Mi dispiace per i sogni non realizzati. Lascio il РМГ. Le ragioni, credo, tutto compreso. Buona fortuna per la nuova dirigenza della società di duro lavoro sul campo nazionale dello spettacolo. Tutto bene!» — scritto Архипов sulla sua pagina Facebook.

Il consiglio di amministrazione РМГ solo il 10 agosto, ha deciso di anticipata cessazione del mandato del direttore generale della JSC «Russian медиагруппа» di Sergei Kozhevnikova, e la nomina a questo post di uno dei fondatori della «Russo radio» e l’ex presidente della holding di Sergei Архипова.

In un’intervista RBC martedì scorso Архипов ha confermato che si dimetterà. Secondo lui, infatti ha collaborato гендиректором РМГ soli tre giorni.

Come sottolinea l’agenzia, per la candidatura di Архипова 10 agosto votato i rappresentanti più grande azionista РМГ — IFD «Капиталъ», detiene il 78% della quota di partecipazione nell’interesse di condomini «Лукойла» Вагита Алекперова e Leonid Федуна. Nel mese di giugno «Капиталъ» accordi per la vendita del suo pacchetto in РМГ госпредприятию «Госконцерт», sotto la guida di Sergei Bunin. Ex-capitale della holding Reef ha parlato contro la transazione.

«Io sono venuto in РМГ aiutare Leonid Федуну a riordinare l’azienda», ha spiegato Архипов RBC, aggiungendo che al momento della firma del contratto per due anni aveva solo una condizione — per realtà erano «стопроцентные poteri».

Come ha chiarito Архипов windows, è possibile che la cura è diventato l’imposizione di una gli azionisti di linea editoriale. «I piani ho avuto molto, ma io sono abituato a praticare la creatività e структуризацией società, non per dirimere tra creatori. Questo non è il mio genere di attività. Sparare con etere di questi o di altri artisti, come me oggi, in una conversazione telefonica consigliato di Sergei Bunin, non voglio», — ha sottolineato l’ex capitale РМГ. Secondo Архипова, a domanda, per quali motivi Bunin richiede per soddisfare le sue richieste, rispose che «presenta nuovi azionisti».

«A me questo approccio non è soddisfatto. Io non voglio lavorare né sotto il cui pressione e non voglio essere uno strumento di informazioni di conti tra musicisti e «Госконцертом», — ha Sergei Архипов.

«Un uomo di nome Costantino Capri» nel corso della riunione si Волина

Inoltre, come detto RBC Архипов, la sua sgradevole sorpresa emergere tenutasi il 18 agosto, una riunione di Sergei Bunin e il vice ministro delle comunicazioni, Alexei Волина di un uomo di nome Costantino Capri, che si presentò l’amministratore delegato di РМГ, che ha riferito la stampa. Nessun Kozlov, collocate in un simile incarico, secondo Архипова, lui non lo sa e la sua apparizione nel corso della riunione il ministro ritiene «indecente».

Come ha scoperto di RBC, Costantino Capri, di cui si tratta, è un avvocato e, in particolare, rappresentava nel 2012 gli interessi della fondazione «Federazione» in alcuni casi di alto profilo di cose. Così, ha rappresentato la fondazione nel contenzioso con la casa editrice «Kommersant», e l’attrice Chulpan Khamatova. L’occasione per l’affermazione è diventato un articolo sul giornale «Kommersant», dove Хаматова, commentando l’attività della fondazione, in uno dei concerti di cui ha cantato e suonato al pianoforte , Vladimir Putin, ha nominato i fondatori di organizzazioni di persone con una reputazione discutibile». Alla fine il tribunale ha ordinato i convenuti per confutare queste parole.

Il fondatore di «Federazione» è un partner di lunga data di Bunin, produttore Vladimir Kiselev. Proprio lui, come scrisse la stampa, ha avanzato l’idea di base «patriottico di partecipazione» sulla base di РМГ, che è stata discussa in una riunione Волина e Bunin martedì scorso. Il ministero delle comunicazioni ha sostenuto il progetto. Oltre a questo, Bunin da persona РМГ concordato con il ministero di supporto informativo, scrive l’agenzia. Dopo la riunione, «Госконцерт» inviati in un messaggio multimediale, che l’organizzazione insieme con Giò e Минкультуры invita alla collaborazione «di nuovi talenti in campo musicale».

Sergei Bunin ha detto RBC, che cura con il post di Архипова «puramente внутрикорпоративная storico РМГ» e legata al fatto che la nuova гендиректору è stato annunciato il «nuovo, aperto approccio alla selezione degli artisti». Bunin suggerito di non condannare Архипова per la soluzione, così come egli è «un uomo d’affari, che ovviamente mira a fare soldi». La versione Bunin, al telefono mi ha discusso con Архиповым l’idea di un set di nuovi talenti, non la rimozione di rotazione, come lo sostiene. Ha chiamato un assurdo ricevuti Архиповым la decisione delle dimissioni.

«Un медиагруппа» (РМГ) si basa sul «Russo radio», la trasmissione che ha avuto inizio nel mese di agosto 1995. Allo stato attuale, la радиохолдинга РМГ comprende cinque stazioni: «Russkoe radio», «Hit FM, la radio Maximum, DFM, radio Monte Carlo, ma anche musica italiana RU.TV.




Slittano i Russi медиагруппы» rassegnato le dimissioni dal suo incarico dopo nove giorni dopo la nomina di 19.08.2015