Domenica sera tardi tedesco stazione tv ARD ha mostrato nel terzo film della serie «il Segreto affare: il Doping» sotto il nome di «Italiano specchietto per le allodole». L’autore di questo film Hayo Зеппельт ha presentato la prova che la Russia continua a violare regolamenti antidoping.

Зеппельт, in particolare, sostiene che il nuovo direttore per l’agenzia antidoping Russa (РУСАДА) Anna Анцелиович durante il suo lavoro di questa organizzazione in un altro post договаривалась con gli atleti sui tempi di consegna di un loro test antidoping, passa il fatto quotidiano.

Autore inchiesta sostiene che lui ha una registrazione audio di una conversazione Анцелиович con uno dei легкоатлетов. Tuttavia, nel film la sua voce non si sente il contenuto di una conversazione tradotta in tedesco e soprannominato dai locali altoparlanti.

Anche al centro dell’attenzione Зеппельта dimostrato di essere un ex allenatore di Julia Степановой Vladimir Мохнев, che per decisione dell’associazione Internazionale легкоатлетических federazioni (IAAF), deve essere sospeso per tutta la vita dal lavoro, nello sport. In realtà questo non è avvenuto: Мохнев continua ad allenare gli atleti, come testimonia il possesso di un giornalista di un video.

Separatamente nel film citato la morte dell’ex direttore esecutivo РУСАДА Nikita Камаева. L’autore ritiene che la sua morte potrebbe essere casuale, poiché poco prima della morte, stava per cedere straniere i dati di doping russo sport, portate разоблачительный la natura.

Ricordiamo, la commissione indipendente WADA, il 9 novembre ha pubblicato totali indagare l’attività ВФЛА, mosca antidoping del laboratorio, РУСАДА e Минспорта della federazione RUSSA. Lei ha lanciato accuse nei confronti di una serie di funzionari e gli atleti.

Poco dopo mosca antidoping laboratorio annunciato la sospensione dell’attività, РУСАДА rilevata in contraddizione con il codice WADA, l’attività dell’agenzia è stata temporaneamente sospesa.

In seguito la carica di capo РУСАДА è stata assegnata Анцелиович. Il ministro dello sport della federazione RUSSA Vitaly di Venezia dichiarò che la sua candidatura completamente soddisfatti della WADA. Lei è stato nominato esecuzione di doveri di amministratore РУСАДА dopo, il 10 dicembre, l’ex direttore di Рамил Хабриев ha preso la decisione di lasciare il suo posto.




Stazione tv ARD ha parlato di nuovi inclusione di un abuso russo sport 07.03.2016