Nella Repubblica di Komi, prima del tempo, culminata lavoro per allagamento emergenza
la miniera di «America» in Benevento, il che alla fine di febbraio, dopo le esplosioni e
speleologia montagna di rocce sono morte 36 persone. 65 giorni in esso caricato circa 5,6 milioni di metri cubi di acqua, отчиталось AO «Воркутауголь», a cui appartiene la miniera.

L’alimentazione dell’acqua nel pozzo è svolta da fonti aperte e attraverso
naturale ristagni sotterranee acque, riferisce «КомиОнлайн» con
riferimento a press-di servizio della società.

Lavori di allagamento fase camminato con anticipo il flusso d’acqua in
sotterranee produzione è stata di circa il 90-95 mila metri cubi al giorno.
L’allagamento della miniera — l’operazione di contenimento e l’eliminazione di un incendio in
sotterranee выработках — programmato di completare nel mese di maggio-luglio 2016.

Ora per circa due settimane gli esperti della miniera e
горноспасатели a controllare la stabilità del livello di inondazioni e di
la concentrazione di gas che si verificano nel processo di combustione, per prendere
la decisione di piena termine dell’operazione di inondazioni o il suo rinnovo,
ha raccontato il direttore tecnico AO «Воркутауголь» Denis Пайкин.

Attualmente, in collaborazione con progettuali di istituto della «Certificazione» va
lo sviluppo di un progetto per откачиванию acqua di montagna di funzionamento della miniera. Per
le stime preliminari, il processo di pompare l’acqua dal pozzo non ci vogliono
meno di un anno e mezzo, trasmette l’agenzia CONT.

Nel mese di marzo, il portavoce della società ha spiegato che «Коммерсанту»,
che dopo il pompaggio di acqua verrà ripreso l’analisi di blocchi e di ricerca
i corpi delle vittime. L’azienda prevede di ripristinare il funzionamento della miniera, ma non
è diventato chiamare tempo.

Parenti delle vittime hanno raccolto 4,6 milioni di rubli

Completata anche la campagna di beneficenza per la raccolta di fondi per l’aiuto
ai parenti e agli amici delle vittime dei minatori e soccorritori e vittime,
che è stata effettuata su iniziativa personale della società «Severstal».
Tutto il raccolto più di 4,6 milioni di rubli, passa il fatto quotidiano.

La «società «Воркутауголь» quasi completato il pagamento di 14 vittime
ai minatori. Oggi la somma dei pagamenti alle vittime ha raggiunto 1,8 milioni di
rubli. Tenendo conto di questo volume complessivo di pagamento da parte della società per le famiglie delle vittime
minatori e soccorritori e vittime è di 153,368 milioni di
dollari», — ha riferito il servizio stampa della azienda.

In una società sostengono che quasi tutto il personale «del Nord»
un lavoratore dipendente e ha iniziato a lavorare su altri oggetti «Воркутауголь»,
145 persone sono impiegate in lavori di eliminazione delle conseguenze di un incidente, la parte
si trova in permesso o in corso di traduzione in altri oggetti
di impresa.

L’incidente in una miniera di «America» si è verificato il 25 febbraio del 2016. Alla profondità di
780 metri ebbe un improvviso emissioni di metano, che ha causato due
l’esplosione
e crollo di roccia, per le macerie scoppia un incendio. Da
si trovavano al momento del sinistro sotto terra 111 l’uomo è riuscito a portare sul
la superficie di 81. Quattro di un minatore morto, il destino di altri 26 rimasta
sconosciuto.

Il 28 febbraio, nel corso di una missione di ricerca e salvataggio nelle viscere «del Nord»
si è verificato un altro scoppio, l’epicentro di cui erano cinque
горноспасателей e dei lavoratori della miniera. Per tutti e sei esplosione
divenne fatale, seppellendo e speranza di salvezza 26 mancanti
minatori — la loro riconosciuto morte. Dopo di che il numero totale di vittime PE «Nord» ha raggiunto 36 persone e di ricerca-l’operazione di salvataggio è stata ufficialmente terminata. Il 4 marzo la morte 26 minatori, il cui corpo non è riuscito a salire in superficie, ha ammesso Воркутинский corte.

Secondo le statistiche del comitato Investigativo della federazione RUSSA, negli ultimi cinque anni,
La russia si è verificato circa 50 diversi incidenti minerari.




«Воркутауголь» riferito circa il completamento di allagamento emergenza miniera «del Nord» 10.05.2016